Bruciando la luce: la poesia di Eavan Boland e Freda Laughton

 

Giorgia Sensi è traduttrice freelance dall’inglese di fiction, non-fiction e soprattutto poesia. Vive a Ferrara. Ha tradotto raccolte di Carol Ann Duffy, Jackie Kay, Gillian Clarke, Margaret Atwood, Eavan Boland, Kate Clanchy, Patrick McGuinness, Kathleen Jamie, Vicki Feaver, John Barnie, Philip Morre, Raymond Antrobus, H. D., Ilya Kaminsky, Mary Jean Chan, George McKay Brown, e altri ancora, e curato diverse antologie. Tra le sue traduzioni più recenti si segnalano:  nel 2021 Repubblica sorda, (Deaf Republic) di Ilya Kaminsky, La nave di Teseo Editore;  H. D. Poesie imagiste di Hilda Doolittle, cura e traduzione, Interno Poesia Editore. Nel 2022, La fanciulla senza mani e altre poesie, Vicki Feaver, cura e traduzione, Interno Poesia Editore. Le storiche, Eavan Boland (titolo originale The Historians) Le Lettere Editore (con Andrea Sirotti). Nel 2023: Danzare a Odessa (titolo originale Dancing in Odessa) di Ilya Kaminsky, La nave di Teseo Editore. Flèche, di Mary Jean Chan, cura e traduzione, Interno Poesia Editore. Settembre 2023, Incidere le Rune, poesie scelte, di George MacKay Brown, cura e traduzione,Interno Poesia Editore.  Sue traduzioni compaiono su riviste cartacee quali Testo a Fronte, Versodove, Poesia di Nicola Crocetti, Nuovi Argomenti, Argo, e online quali Atelier Poesia, Rai blog Poesia di Luigia Sorrentino. Ha inoltre tradotto l’opera di non-fiction di Kathleen Jamie, Sightlines, col titolo Scrutare gli orizzonti, Luciana Tufani Editrice, 2019. Con La casa sull’albero, poesie scelte di Kathleen Jamie, Ladolfi Editore, 2016, ha vinto il Premio Marazza 2017 per la traduzione poetica. Ha inoltre ricevuto il ‘Premio Nazionale per la Traduzione’ 2019, conferito dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (MIBACT).

 

Andrea Sirotti, è insegnante, traduttore e anglista. Dal 1999 traduce per l’editoria, soprattutto poesia e narrativa postcoloniale. Tra le autrici tradotte (o co-tradotte) figurano Jane Hirshfield, Margaret Atwood, Carol Ann Duffy, Eavan Boland e Emily Dickinson. Ha anche collaborato con Einaudi, Rizzoli, Il Saggiatore e altri editori, traducendo narratori e saggisti come Chimamanda N. Adichie, Hisham Matar, Alexis Wright, Hari Kunzru, Lloyd Jones e Brian Dillon. Per Giunti ha curato le introduzioni al Gitanjali di Tagore e alle opere poetiche di Oscar Wilde. Curatore e co-curatore di antologie poetiche, ha al suo attivo: L’India dell’anima, antologia di poesia femminile indiana contemporanea in lingua inglese (Le Lettere, Firenze 2000, [seconda edizione, 2006]); Men/Uomini, ritratti maschili nella poesia femminile contemporanea, con Giorgia Sensi (Le Lettere, Firenze 2004) e Gatti come Angeli, antologia di poesia erotica femminile in lingua inglese, con Loredana Magazzeni (Medusa, Milano 2006).

 

Viviana Fiorentino vive in Irlanda. Insegna presso l’Istituto Italiano di Cultura di Dublino e frequenta un Master di Poesia al Seamus Heaney Centre (Queen’s University). In Italia ha pubblicato il romanzo Tra mostri ci si ama (Transeuropa, 2019) e due raccolte di poesie (Controluna Edizioni, 2019; Zona Contemporanea, 2021). Ha, inoltre, tradotto le poete irlandesi Freda Laughton per Arcipelago Itaca (2022) e Paula Meehan (Il Pietrisco, 2023). Un suo saggio su Anne Carson e traduzioni sono comparsi nel volume Trasparenze 8/22 della San Marco dei Giustiniani (2022). Suoi testi poetici in inglese sono comparsi in antologie per le tre principali case editrici irlandesi di poesia (Dedalus Press, Salmon Poetry, Arlen House), sui mezzi pubblici di Dublino (Poetry in Motion, ed. Poetry Ireland) sull’emittente radiotelevisiva della Repubblica d’Irlanda RTÉ1 e sono stati registrati nello Irish Poetry Reading Archive (UCD). Nel 2022 le è stato conferito lo Irish Chair Of Poetry Student Prize.

 

Renata Morresi scrive poesia e saggistica, e traduce. In poesia ha pubblicato le raccolte Terzo paesaggio (Aragno, 2019), Bagnanti (Perrone 2013), La signora W. (Camera verde 2013), Cuore comune (peQuod 2010); altri testi sono apparsi su antologie e riviste, anche in traduzione inglese, francese e spagnola. Nel 2014 ha vinto il premio Marazza per la prima traduzione italiana di Rachel Blau DuPlessis (Dieci bozze, Vydia 2012) e nel 2015 il premio del Ministero dei Beni Culturali per la traduzione di poeti americani moderni e post-moderni. Cura la collana di poesia Lacustrine per Arcipelago Itaca Edizioni. E’ ricercatrice di letteratura anglo-americana all’università di Padova.

 

Nessa O’Mahony was born in Dublin and lives there. She has published five books of poetry –Bar Talk (1999), Trapping a Ghost (2005), In Sight of Home (2009) and Her Father’s Daughter (2014). The Hollow Woman on the Island was published by Salmon Poetry in 2019. She has edited journals and anthologies including the recent Poetry Ireland Review tribute to Eavan Boland and Tearing Stripes Off Zebras. Forty Years of Women Writing in Ireland (Arlen Ho se 2023).

 

Nessa O’Mahony è nata a Dublino dove vive. Ha pubblicato cinque libri di poesia: Bar Talk (1999), Trapping a Ghost (2005), In Sight of Home (2009) e Her Father’s Daughter (2014). The Hollow Woman on the Island è stato pubblicato da Salmon Poetry nel 2019. Ha curato riviste e antologie tra cui il recente tributo di Poetry Ireland Review a Eavan Boland e Tearing Stripes Off Zebras. Forty Years of Women Writing in Ireland (Arlen House 2023).

 

Lucy Collins is Associate Professor of Modern Poetry in the UCD School of English, Drama and Film. Educated at Trinity College Dublin and at Harvard University, where she spent a year as a Fulbright Scholar, she teaches and researches in the area of modern poetry and poetics. She has published essays and books on modern poetry from Ireland, Britain and America, including Poetry by Women in Ireland: A Critical Anthology 1870-1970 and Contemporary Irish Women Poets: Memory and Estrangement. Her current project is a study of Irish poets during the Free State period, exploring their networks of association with poets and publishers internationally. She is co-founder of the Irish Poetry Reading Archive, a national digital repository.

 

Lucy Collins è professoressa associata di Poesia alla UCD School of English, Drama and Film (Dublino). Formatasi al Trinity College di Dublino e all’Università di Harvard, dove ha trascorso un anno come Fulbright Scholar, insegna e ricerca nel campo della poesia e della poetica del novecento. Ha pubblicato saggi e libri sulla poesia del novecento irlandese, britannica e americana, tra cui Poetry by Women in Ireland: A Critical Anthology 1870-1970 e Contemporary Irish Women Poets: Memory and Estrangement. Un suo recente progetto di ricerca riguardo lo studio dei poeti irlandesi durante il periodo del Free State, esplorando le loro reti di associazione con poeti ed editori a livello internazionale. È cofondatrice dell’Irish Poetry Reading Archive, un archivio digitale nazionale.

 

Alessandra Trevisan è PhD in Italianistica e cultrice della materia all’Università Ca’ Foscari di Venezia. La sua ricerca si concentra su autrici del Novecento con una prospettiva critica, d’archivio e filologica. Ha pubblicato la monografia «Nel mio baule mentale»: per una ricerca sugli inediti di Goliarda Sapienza (Aracne 2020) e articoli su Milena Milani, Clara Sereni, Adele Cambria e altre figure. Su Sapienza ha tenuti seminari in Italia e all’estero. Dal 2017 è membro della redazione di “Archivio d’Annunzio”. Dal 2020 nel comitato scientifico di “Kepos – Semestrale di letteratura italiana”. È co-fondatrice, con Viviana Fiorentino, del gruppo di ricerca e divulgazione indipendente Le Ortique, che si occupa di autrici dimenticate. Nel 2021 è uscita la silloge Le spalle al mare (Arcipelago itaca).

 

Enea Roversi è nato a Bologna, dove vive. Si occupa di poesia da molti anni, collaborando con diverse realtà. È stato pubblicato su antologie, riviste e blog letterari. È stato premiato in numerosi concorsi e ha partecipato a letture in rassegne e festival. Le ultime raccolte pubblicate sono: Incroci obbligati (Arcipelago Itaca, 2019), Coleoptera (puntoacapo Editrice, 2020, Premio Città di Acqui Terme 2021) e Incidenti di percorso (puntoacapo Editrice, 2022). Si occupa anche di arti figurative (collage e tecnica mista). Fa parte dello staff del festival Bologna in Lettere. Gestisce il sito www.enearoversi.it e il blog Tragico Alverman.

 

45 Comments

  1. Pingback: zoloft definition
  2. Pingback: baclofen cost
  3. Pingback: augmentin 500mg
  4. Pingback: repaglinide nice
  5. Pingback: ivermectin goodrx
  6. Pingback: buy ivermectin nz
  7. Pingback: animal porn
  8. Pingback: animal porn
  9. Pingback: ananın amı
  10. Pingback: child porn

Comments are closed.