Premio Bologna in Lettere 2019 – TUTTI I RISULTATI

 

 

SEZIONE D – POESIA ORALE E PERFORMATIVA

 

Finalisti

 

Alessia Bronico, Ral 5020: meccanismo umano

Lella De Marchi, Sotto gli occhi di tutti

Serena Dibiase, Spiriti

Eleonora Fisco, La mia stanza

Marco Gorgoglione, Senza titolo

Marko Miladinovic, encore un effort

Mirco Ongaro, A tutto potere

Serena Ritarossi, Hula hope

Dimitri Ruggeri, Krokodil

 

Il vincitore verrà decretato durante la serata di premiazione ove i 9 autori eseguiranno il proprio pezzo dal vivo. Inoltre tutti i pezzi verranno inseriti nella mappa internazionale di Poetry Sound Library.

 

 

SEZIONE C – POESIE SINGOLE INEDITE

 

Segnalati

 

 

Saragei Antonini, I peri

Anna Bastelli, I lanpión

Giorgio Rafaelli, L’acrobata

Anna Ruotolo, Gli indesiderati

Francesco Salvini, Città vecchia

Elisabetta Sancino, La regina

Riccardo Socci, Pisa-Firenze

 

 

Finalisti

 

 

Roberto Ariagno, Sapere il tuo sale

Marco Bini, Tre poesie

Lella De Marchi, Ipotesi per una bambina cyborg

Giulio Maffii, Ecco poi mi osservi

Giorgia Monti, Algebra

Alessandro Silva, Dalla punta di uno stormo

 

 

 

Premi speciali del presidente di giuria

 

Alessandra Corbetta, Quattrocentodieci

Francesca ProiaQoph

 

 

 

Primo classificato

 

Giorgia Monti, Algebra

 

 

SEZIONE B – RACCOLTE INEDITE

 

Segnalati

 

Alessandro Cartoni, Cartoline dell’addio

Ferdinando Distinto, Distanze a colmare

Paola Silvia Dolci, bestario metamorfosi

Giancarlo Stoccoro, Forme del dono

Massimo Viganò, Il bianco negli occhi

Camilla Marchisotti, Scomparire

 

 

Finalisti

 

Giulio Maffii, Radio-grafie

Alessandra Pellizzari, Opalescenze

Rosa Riggio, Prove di resistenza

Antonio Scialpi, Carne incognita

Andrea Sciuto, Eroine

Guido Turco, Un’ultima cosa prima di partire

 

Primo classificato

 

Guido Turco, Un’ultima cosa prima di partire

 

 

Premi speciali del presidente di giuria

 

Alessia Bettin, Amuleti elettromagnetici

Eugenio Lucrezi, Frequenze infrequentabili

 

 

SEZIONE A – OPERE EDITE

 

 

Segnalati

 

Doris Emilia Bragagnini, Claustrofonia (Ladolfi editore)

Marco Bini, Il cane di Tokyo (Perrone editore)

Francesca Gironi, Abbattere i costi (Miraggi edizioni)

Fabrizio Lombardo, Coordinate per la crudeltà (Edizioni Kurumuny)

Eleonora Rimolo, La terra originale (LietoColle)

Silvia Rosa, Tempo di riserva (Ladolfi editore)

Giovanna Cristina Vivinetto, Dolore minimo (Interlinea edizioni)

 

Finalisti

 

Vito M. Bonito, fabula rasa (Oèdipus edizioni)

Giovanna Frene, Datità (Arcipelago Itaca edizioni)

Franca Mancinelli, A un’ora di sonno da qui ((italic)

Marilena Renda, La sottrazione (transeuropa)

Giovanna Rosadini, Il numero completo dei giorni (Aragno editore)

Patrizia Sardisco, eu-nuca (Edizioni Cofine)

 

 

Primo classificato

Marilena Renda, La sottrazione (transeuropa)

 

 

Premi speciali del presidente di giuria

 

Daniele Barresi, Agave, cenge, calanchi (Ladolfi editore)

Gabriella Montanari, Anatomie comperate (Vague edizioni)

 

 

Nota

La Sezione E, dedicata alla Poesia visiva & all’Asemic writing è stata invalidata perché il numero di opere pervenute non garantiva una giusta selezione.

 

 

Composizione delle giurie

 

SEZIONE A

Daniele Barbieri, Sonia Caporossi, Giusi Montali, Enea Roversi, Enzo Campi

SEZIONE B

Andrea Donaera, Fabio Michieli, Daniele Poletti, Marco Saya, Francesca Serragnoli

SEZIONE C

Giacomo Cerrai, Francesca Del Moro, Loredana Magazzeni, Antonella Pierangeli, Maria Luisa Vezzali

SEZIONE D

Dome Bulfaro, Nicolas Cunial, Lello Voce

 

Presidente delle giurie

Enzo Campi

 

 

I primi classificati delle sezioni A, C, D riceveranno un premio in denaro. Il primo classificato della sezione B vince la pubblicazione dell’opera da parte di Marco Saya Edizioni.

 

Per le sezioni A, B, C gli autori finalisti verranno invitati alla cerimonia di premiazione che si terrà in maggio (data da destinarsi). Gli  autori segnalati verranno invitati ad un evento dedicato,  nel mese di settembre. Gli autori a cui sono stati conferiti i premi speciali verranno invitati ad un evento di approfondimento delle loro poetiche, nel mese di ottobre.

 

Tutti i vincitori, finalisti, segnalati saranno introdotti da una nota critica.

 

 

Un sincero e sentito ringraziamento da parte di tutto lo staff  a tutti gli autori che hanno inteso inviare le loro opere al Premio.