News

Premio Bologna in Lettere – La nota critica di Francesca Del Moro su “Periodicamente ricicliamo cliché” di Ofelia Prodan

Ofelia Prodan Periodicamente ricicliamo cliché     La silloge di Ofelia Prodan si articola come un lungo poema allucinatorio in un crescendo che accompagna l’introspezione, distorta e al contempo lucidissima, da una dialettica tra tensioni intrapsichiche e stimoli esterni fino alla completa immersione nel magma psicotico, nella fusione con una dimensione post-apocalittica che prelude a…